INFOLINE +39 0577 309172

BIBBIANI. DAL 1957 AL VOSTRO SERVIZIO

In cinquant'anni di esperienza Bibbiani srl ha consolidato la propria presenza e il proprio legame con il territorio, specializzandosi in tutti i settori della meccanizzazione agricola ed in particolare nelle macchine per la viticoltura, l' irrorazione ed il diserbo. La qualità dei servizi, la competenza e la professionalità acquisiti, contraddistinguono l'azienda in fatto di conoscenza e prontezza, in modo da calibrare l'offerta nel pieno rispetto delle esigenze e delle aspettative del cliente.

TRADIZIONE E INNOVAZIONE

Con il marchio AGRYSISTEMA, Bibbiani srl offre anche attività di consulenza ed assistenza tecnica in Italia e all' estero con programmi specifici indirizzati alla ricerca e lo sviluppo di nuove tecniche e tecnologie per l' agricoltura. Continuamente attenta alle richieste di mercato, dal 2001 fornisce strumenti tecnologici per la rilevazione e il controllo della meteorologia con soluzioni personalizzate rivolte ad Aziende, Privati e Industrie che necessitano  verificare i dati climatici e agrometeorologici. In oltre, grazie, all' abbinamento con strumenti e software è in grado di formire sistemi integrati per la "Precision Farming" . Nel 2003 la Regione Toscana affida all' azienda il servizio di controllo e collaudo delle barre irroratrici e degli atomizzatori operanti sulle provincie di Siena, Firenze e Prato (L.R. 26/99).

LA NOSTRA STORIA

La Ditta Bibbiani Fiorenzo inizia la sua attività nel 1956 con l'introduzione dei primi trattori a quattro ruote motrici nelle colline senesi. Dopo aver svolto un ottimo lavoro a Foligno, presso il Concessionario SAME delle province di Perugia e Terni, nel 1957 l'allora direttore della SAME, dott. Motta, chiese a F. Bibbiani di ritornare a lavorare nella sua Siena. In quella zona , infatti, in cui dominava un imponente Consorzio Agrario, le vendite di trattori SAME erano piuttosto contenute. F. Bibbiani accettò e già il primo anno riuscì a vendere ben 10 macchine. Fu un vero successo! I primi anni furono comunque molto difficili. SAME, al tempo, era l'unica ditta che montava sui suoi trattori le quattro ruote motrici, ma la concorrenza andava propagando l'inutilità di questa tecnologia, affermando che l'unica alternativa ai trattoria 2 ruote motrici potevano essere, specie in terreni collinari, come quelli senesi, i cingolati. Nonostante ciò F. Bibbiani riuscì a far capire a molte Aziende l'importanza di questa esclusività dei trattori SAME.  F. Bibbiani si trova a lavorare in un mercato difficile, dominato da grossi e prestigiosi marchi, dove l'unica alternativa a soccombere era quella di emergere. Per fare questo le provò tutte e anche grazie ad un prodotto più innovativo, riuscì a spuntarla; riuscì anche ad esporre in una piazzetta di Siena un trattore OM 2RM, che aveva ritirato in occasione di una vendita di un SAME 4RM, con un cartello che recava questa scritta: "OCCASIONE: TRATTORE RITIRATO PERCHÉ NON IDONEO AL TRAINO IN COLLINA". Il gesto fece scalpore ed innescò una serie di polemiche. Le acque, comunque, erano state mosse e i trattori SAME 4RM cominciarono a scorrazzare con maggiore frequenza per le crete senesi. Fu nel 1966 che l'impresa creata da F. Bibbiani andò ulteriormente consolidandosi grazie all'introduzione sul mercato del trattore SAME Centauro che senza smentita possiamo affermare, una delle serie più riuscite della SAME. Oggi la concessionaria Bibbiani è diventata una delle più importanti rete di vendita SAME , grazie anche ai nuovi impulsi giunti dal figlio Daniele che da oltre dieci anni ha rilevato lo scettro del padre che rimane, comunque, l'anima di tutta la struttura. Daniele entra in azienda nel 1987 proprio nel momento in cui la SAME lancia la nuova gamma Explorer e, successivamente, il Frutteto(I° e II° serie), non ché i cingolati della serie Explorer, vere e proprie armi vincenti per l'agricoltura delle colline senesi. Così piano piano anche le grosse aziende vitivinicole del Chianti e Montalcino (Banfi, Marchesi Frescobaldi, Antinori, Castello di Ama, Agricola Sviluppo, etc...) e i contoterzisti hanno incominciato ad apprezzare sia le caratteristiche di un prodotto innovativo e sia un servizio post-vendita altamente qualificato, che tutt’oggi è l'arma vincente che permette di contraddistinguerci dalla concorrenza.

Tratto da "TERRA E VITA" Supplemento n°43 del 7 novembre 1997

Scarica in versione Pdf

Nel 2006 la Ditta Bibbiani decide di intraprendere una nuova sfida, inziando a commercializzare il marchio CLAAS per la provincia di Siena.